Utilizzando il sito www.consorziomodenaatavola.it accetti il nostro utilizzo dei COOKIE, per una tua migliore esperienza di navigazione.

Osteria Stallo del Pomodoro

Telefono 059.214664
Indirizzo L.go Hannover, 63 Modena
Chiusura sempre aperto
Sito web www.stallodelpomodoro.it
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Carte di credito tutte
Coperti 50 interni • 40 esterni
Note Disponibile Menu CUCINA SENZA GLUTINE
Chef Massimiliano Telloli

Descrizione

La sua origine risale intorno al 1735, quando i locali, appartenenti alla contessa di Hannover, amante del Duca di Modena, erano adibiti a stalla per i cavalli. Antistante, ove ancor oggi ne è memoria la fontana, si praticava il mercatino del pomodoro. In estate nella deliziosa piazzetta del pomodoro si pranza e si cena al riparo di un gazebo, mentre all’ interno tavoli e sedie si snodano, in un accogliente contesto, intorno al banco di mescita e al di sopra di un grazioso soppalco.

In cucina lo chef Massimiliano Telloli e suoi collaboratori preparano piatti creativi utlizzando prodotti del territorio.

Il menù varia di frequente in base alla stagionalità, mantenendo inalterate le materie prime principali.

La cucina presta una particolare attenzione ai piatti vegetariani e senza glutine.Lo staff in Sala potrà suggerire selezioni di salumi provenienti da piccole aziende agricole o artigiani locali e nel menu sono sempre presenti taglieri di formaggi a latte crudo accompagnati da mostarde fatte in casa.

Le paste fresche e i dolci sono fatti a mano e di produzione propria.

Le carni bianche, il manzo Razza Bianca Modenese, il maialino biologico da latte, sono selezionate tra produttori e da allevatori provinciali. Per accompagnare queste delizie, una carta vini di oltre 500 etichette, quasi tutte italiane: la passione ci porta a preferire i piccoli viticoltori e i vini naturali espressioni del territorio, rifuggendo da ciò che è modaiolo.

 

The origins date back to around 1735, when the premises were stables, belonging to the Countess of Hannover, mistress of the Duke of Modena. In front, where even today there is the original fountain, there was a tomato market. In summer, in the lovely little tomato square, lunches and dinners can be enjoyed outside under the shelter of a gazebo, while inside the venue, tables and chairs twist and twine to create a cozy environment, around the bar counter with a loft area above.

In the kitchen, the chef Massimiliano Telloli and his staff prepare creative dishes using local produce. The menu changes frequently according to the season, whilst maintaining the main raw materials.

The kitchen pays special attention to vegetarian dishes and dishes gluten free. The front-of-house staff may suggest selections of cured meats from small farms or local artisans and there are always platters of raw milk cheeses accompanied by homemade sauces on the menu.

Fresh pasta and desserts are homemade. The white meats, beef of the White Modenese breed, and organic milk-fed piglet, are selected from producers and breeders of the local region. To accompany these delicacies, there is a wine list of over 500 labels, mostly Italian: our passion leads us to prefer small winemakers and wines that naturally express the local territory, avoiding what is simply fashionable.

 

 

contentmap_plugin
made with love from Appartamenti vacanza a Corralejo - Fuerteventura

Stampa